Tel. +0963663908 | agenziapubblicom@gmail.com

News

Percezione dell'ospitalità in Italia da una analisi Travel Appeal

15 ottobre 2016

Una analisi e monitoraggio del sentiment online da parte della start up Travel Appeal su un totale di 6.326.158 recensioni analizzate (canali Booking Tripadvisor e Expedia) ci fornisce un quadro della percezione dell'ospitalità in Italia molto interessante. Più nel dettaglio per il Sud Italia i dati sono molto incoraggianti e ne possiamo trarre degli spunti utili.

Delle recensioni analizzate possiamo notare in modo particolare come il sentiment e dunque la percezione positiva sia più alta per le strutture del Sud Italia.

In merito alla soddisfazione degli ospiti per Area possiamo notare come punti più critici sono i costi e l'accesso a Internet.

Le regioni del sud risultano essere quelle più amate.

Interessante notare come tra le attrazioni più amate in assoluto ci siano i Bronzi di Riace in Calabria.

A questo link è possibile consultare la ricerca per intero.

Il sud Italia mostra delle potenzialità sempre più importanti che dovranno essere colte e sviluppate. 

Da questa ricerca possiamo trarne alcuni elementi strategici per le nostre regioni e strutture ricettive:

- importanza della formazione degli imprenditori

- necessità di personale adeguatamente formato nella relazione e gestione dei clienti (come sappiamo accoglienza e relazione con i clienti sono molto importanti anche ai fini di recensioni e soddisfazione del cliente post vacanza)

- fondi e incentivi per investire in tecnologie con un disegno strategico a monte

- capacità di trasformare quel fascino del Sud Italia ed elementi positivi in asset di comunicazione (storytelling)

- risolvere e rendere fruibile sempre connettività wi-fi

- lavorare sulla percezione dei costi in relazione al prodotto venduto/acquistato

- capacità di monitorare (anche tramite il tool Travel Appeal) i punti di forza e debolezza delle proprie strutture e territori intervenendo con azioni strategiche di miglioramento

- necessità di valorizzare e promuovere sempre meglio e di più anche tramite strumenti digitali la storia e cultura del Sud Italia.

Articolo a cura di Fabio Muzzupappa

CONTATTACI

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

Inserire il codice
captcha